Come abbinare calze al tuo outfit: consigli e cosa evitare

Vuoi valorizzare il tuo outfit con abbinamenti che facciano subito capire alle persone che si trovano davanti un vero gentleman? Se questo è il tuo obiettivo non puoi trascurare i dettagli che spesso fanno la differenza!

Puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento con calze di qualità, della giusta lunghezza e colore, non farai la figura che ti aspettavi.

Delle buone calze sono in grado di arricchire la parte inferiore del tuo outfit e devono essere in piena armonia con il tuo look, specie nell’abbinamento pantaloni e scarpe.

Muoversi nella vasta scelta di tessuti e colori può essere davvero difficile per un uomo ed il rischio di sprecare tutto l’impegno profuso nella creazione di una mise attraente è dietro l’angolo.

Ecco perché oggi abbiamo deciso di aiutarti a scegliere i migliori calzini, che sia per un evento importante, per lavoro o semplicemente per creare outfit eleganti da utilizzare tutti i giorni. Se seguirai questi accorgimenti, consigli e regole vedrai che sarai libero di esprimerti in ogni occasione.

Prima regola: scegli il tessuto che fa per te

abbinamento calzini scarpe

Per scegliere il modello di calza più adatto alle tue esigenze conviene partire dal tessuto. Sono diverse le tipologie e non tutte potrebbero fare al caso tuo.

Sicuramente le calze in cotone sono quelle che si adattano meglio ad ogni stagione perché permettono al piede di provare comodità e freschezza, assicurando allo stesso tempo eleganza.

Di tipologie di calzini in cotone ne esistono diverse. Ecco una nostra classifica delle migliori soluzioni:

Calze in Filoscozia®

filoscozia

Al primo posto troviamo quello che è riconosciuto da tutti come il filato migliore al mondo: il Filoscozia® è pensato per dare massima comodità. Sono poche le aziende al mondo che riescono ad offrire delle collezioni con questa tipologia di tessuto che per la sua struttura naturale e salutare è particolarmente indicata per le pelli più delicate.

La particolarità di questa pregiata tipologia riguarda anche il fatto che non si restringe nei lavaggi e rilascia meno pelucchi di una calza qualunque. Conserva tali proprietà anche dopo numerosi lavaggi, non lascia arrossamenti, rossori e pruriti.

Altra peculiarità è che rende le calze luminose e morbide come nessun altro filato, oltre a sfavorire sudorazione e odori sgradevoli.

Ecco perché lo consigliamo e lo mettiamo il primissimo posto in classifica. Se desideri poter avere una calza che mantenga nel tempo le sue caratteristiche e che doni eleganza al tuo abbinamento, il Filoscozia® è la scelta migliore che puoi fare. Se vuoi scoprire dei modelli in Filoscozia® clicca qui.

 

Scopri la Collezione Filoscozia®

 

Calze in Makò

Al secondo posto troviamo un filato di cotone egiziano con una fibra lunga tra i 30 e i 34 mm, particolarmente elastica, che aderisce alla gamba senza lasciare antiestetici segni.

Il cotone Makò non è altro che Filoscozia non mercerizzato (la mercerizzazione è il processo che trasforma un filato di cotone normale in filo di Scozia).

Come abbiamo più volte detto, un cotone può anche essere mercerizzato e quindi trasformato in filo di Scozia, ma alla base se il cotone impiegato grezzo è a fibra corta o di scarsa qualità, il risultato non sarà dei migliori.

In sostanza meglio un cotone a fibra extra-lunga, non mercerizzato che un cotone scadente mercerizzato e trasformato in Filoscozia. 

 

Calze in filo di Scozia

Al terzo posto troviamo il tessuto in filo di Scozia, da non confondere con il precedente Filoscozia®. Un tessuto di buona qualità in termini di leggerezza e resistenza. Le calze in filo di Scozia hanno la capacità di assorbire e disperdere il calore in modo completamente naturale.

Ha però dei limiti: spesso può dare fastidio se indossato per più ore ed emana odori a volte sgradevoli rispetto al Filoscozia®. Rispetto a quest’ultimo è meno luminoso e brillante.

 

Calze in Winter Cotton

Al quarto posto troviamo quello che viene anche chiamato cotone caldo e/o cotone pettinato. Questo per la sua caratteristica di mantenere il calore e di essere felpato

Indicato per chi soffre particolarmente il freddo e in alternativa alla classica calza di lana, non adatta sicuramente ad occasioni formali.

 

Seconda regola: scegliere la lunghezza

calza lunga
Lunghi o corti? Questo è il dilemma!

Spesso scegliere la lunghezza di una calza può non essere così semplice. Ci sono però dei punti di riferimento che possiamo tenere in considerazione.

La regola generale infatti stabilisce che per un look impeccabile, i calzini di un uomo devono arrivare sotto il ginocchio o essere in ogni caso abbastanza lunghi da coprire il polpaccio.

Se sai di dover partecipare ad un’occasione formale in cui è richiesta eleganza, allora la calza corta non è la scelta giusta.

Ricorda quindi che al diminuire della formalità dell’evento, diminuisce anche la lunghezza del calzino maschile da indossare. 

Detto questo possiamo affermare che ci sono tre livelli da differenziare:

1.calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da business man;

2.corta per la quotidianità; 

Questa è una regola non scritta ma che se seguita ti permetterà di essere adeguato e coerente con il contesto in cui ti troverai.

  

Scopri le Box lunghe e corte

 

Terza regola: una questione di colore

calzini abbinamenti

Dopo aver visto quali sono i migliori tessuti e le differenti lunghezze con relativi accorgimenti formali, è arrivato il momento di parlare di un altro argomento chiave nella scelta del tuo abbinamento: il colore.

La cromia si sa gioca un ruolo chiave non solo a livello psicologico ma anche e soprattutto a livello formale. Sbagliare il colore di una calza può rovinare completamente il tuo stile e non renderti in grado di essere adeguato all’occasione.

La prima cosa che bisogna fare e capire riguarda il discorso pantaloni vs scarpe. Con quali dei due indumenti dovrò abbinare i miei clazini?

Se te lo stai chiedendo sappi che non sei il solo al mondo: è uno dei dubbi che attanaglia di più tutti i grandi gentleman.

Per sfatare questo dilemma bisogna prendere in considerazione due piccole regole generiche.

abbinamenti calze pantaloni

Per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scuri;

Per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

La moda si sa è in continua evoluzione e spesso vengono rivoluzionati i canoni estetici. Questi due accorgimenti però sono un evergreen che non passerà mai e soprattutto ti permetterà, nel dubbio, di non commettere errori.

Dobbiamo allo stesso tempo sottolineare che le nuove tendenze hanno dato impulso agli abbinamenti calzino-pantalone-scarpa, tenendo conto delle tante fantasie e della voglia di osare dei look moderni.

Alla soluzione “tono su tono” e ad una transizione cromatica più gentile, si accompagnano così anche abbinamenti più forti (es: calze colorate da uomo con tinte audaci, differenti dal classico blu o nero)

 

Scopri le Box Nobile

 

 Di questo ne parleremo a breve analizzando tutti i possibili abbinamenti, uno per uno. Torniamo alla nostra domanda: come scegliere i colori?

Abbiamo capito una cosa fino a questo momento: il colore dei calzini si abbina a quello delle scarpe, ma allo stesso tempo bisogna tenere conto anche del colore dei pantaloni e della giacca.

Per ottenere un buon accostamento, ti basterà rispettare le regole basilari dell’abbinamento dei colori e avere sempre a disposizione nel tuo armadio, delle calze nere, blu scuro e grigio scuro.

Con queste tre tonalità puoi abbinare facilmente tutto quello che hai nel guardaroba, senza troppi sforzi.

La scelta delle calze a tinta unita rimane la più elegante da utilizzare in occasioni formali.

Se invece preferisci calze a fantasia, puoi decidere di abbinarle al colore della cravatta o della camicia giocando con i colori.

Il colore da evitare

Su una cosa sono d’accordo tutti: l’unico colore che è assolutamente vietato per una calza da uomo è il bianco.

È concesso l’uso della calza bianca solo durante l’attività sportiva ma devono essere rigorosamente di spugna (possibilmente corte).

 

Scopri Tutti i Modelli

 

Gli abbinamenti che ti consigliamo

Dopo aver parlato delle regole generali che riguardano gli abbinamenti calza e indumenti, vediamo nel dettaglio quali sono gli abbinamenti che ci sentiamo di consigliarti se vuoi mantenere eleganza e stile in tutte le occasioni.

Tono su tono

calze abbinamento

La più classica ma non per questo scontata. Prevede la scelta di calzini che richiamino le tonalità cromatiche dei pantaloni oppure delle scarpe

Scarpe o pantaloni marroni, per esempio, richiedono calze marroni così come scarpe o pantaloni neri richiedono calze nere.

Si tratta di una soluzione semplice per abbinare le calze ad un abito da uomo a tinta unita ma si presta altrettanto efficacemente per abiti spezzati.

Il tono su tono va applicato facendo molta attenzione che la tonalità scelta sia sempre sufficientemente più chiara o più scura rispetto alla scarpa o al pantalone così da far notare bene la differenza.

Consigli: non esagerare nel contrasto perché l’accostamento cromatico deve essere sempre piacevole ed apprezzabile.

 

Guarda i modelli a tinta unita

 

Forte e marcato

calze forte e marcate

A differenza dell’abbinamento tono su tono qui si rischia di più e sicuramente in ambienti business non è sempre indicato. Se la tua indole è eccentrica e vuoi comunicare questo tuo modo di essere puoi optare per calze dai colori più forti e con stacco marcato sul resto dell’abbigliamento.

Questo sia che si tratti di abiti a tinta unita, sia di un abito spezzato. L’esempio più evidente è l’accostamento con calze viola.

Come in tutti i settori se si vuole osare bisogna saperlo fare ed avere la giusta esperienza oltre che un physique du role adeguato.

Consiglio: non ignorare del tutto i colori di scarpe e pantaloni scegliendo colori forti e marcati ma che abbiano comunque un trait d’union stilistico con le tinte di abito, pantaloni o scarpe. Questo per evitare di comunicare l’idea che abbiate scelto calze a caso nel vostro armadio. 

 

Scopri i modelli in stile impero

 

Geometria

Calze fantasia

Indicate per il tempo libero e da portare con un abito spezzato, difficili da abbinare con un numero maggiore di colori.

La presenza di motivi geometrici generalmente richiama maggiormente l’attenzione e per questo motivo l’abbinamento delle calze geometriche risulta il più arduo ma allo stesso tempo anche il più interessante.

È capace di regalare al tuo look quel tocco di personalità in più rispetto ad altri abbinamenti.

 

Guarda i modelli a nido d’ape

 

Consiglio: prestare meno attenzione al colore delle scarpe e considerare principalmente il colore della giacca. Scegliere calze che si abbinino con il colore dominante alla giacca e quello secondario ai pantaloni (possibilmente per queste ultime in modalità tono su tono).

 

Conclusioni

Come andiamo detto all’inizio, puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento con calze di qualità, della giusta lunghezza e colore, non farai la figura che ti aspettavi.

Una calza adeguata è in grado di arricchire la parte inferiore del tuo outfit oltre a rendere armonioso nella sua totalità il tuo outfit. 

Con le regole ed i consigli che ti abbiamo illustrato potrai avere piena libertà di scegliere l’abbinamento migliore e lasciare spazio alla tua creatività per rendere realmente unico il tuo stile, con eleganza e buon gusto.

 

La soluzione perfetta per te: le calze Nobile

Il nostro calzificio nasce a Racale nel 1982, eravamo poco più di una bottega. Era il periodo d’oro dei calzifici italiani, e Racale ne era la capitale. Dopo anni difficili (con la crisi del 2008 il 90% dei calzifici in paese ha chiuso) abbiamo scelto di ridare vita ai nobili filati italiani, da questo nasce Nobile.

A differenza degli altri calzifici, le calze non vengono prodotte in maniera industriale, ma attraversano un controllo qualità ad ogni fase di produzione che unisce il lavoro della macchina a quello manuale dell’artigiano. Ciascuna calza infine viene ispezionata, stirata e lavata a mano.

  

Scopri tutte le collezioni di Nobile

 

calze box

FAQs – Domande Frequenti

Come abbinare le calze ai vestiti uomo?

Bisogna tenere in considerazione tre variabili fondamentali come il tessuto, la lunghezza ed il colore. A partire da queste tre possiamo scegliere l’abbinamento migliore. Per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scure. Per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

Come abbinare le calze alle scarpe uomo?

La regola generale dice che per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scure e non alle scarpe. Per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe. 

Come abbinare il colore delle calze?

Il colore delle calze si abbina a quello delle scarpe, ma allo stesso tempo bisogna tenere conto anche del colore dei pantaloni e della giacca. Per ottenere un buon accostamento, ti basterà rispettare le regole basilari dell’abbinamento dei colori e avere sempre a disposizione nel tuo armadio, delle calze nere, blu scuro e grigio scuro. Con queste tre tonalità puoi abbinare facilmente tutto quello che hai nel guardaroba, senza troppi sforzi.

Come devono essere le calze da uomo?

Ci sono tre livelli da differenziare: calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da business man; media per la quotidianità; corta per un outfit casual e sportivo.

Post più recente →

Nobile - Blog

RSS
Il mondo dei fantasmini da uomo: versatilità e comfort
calze colorate calze eleganti calze estive calze fantasmini calze luxury calze made in italy

Il mondo dei fantasmini da uomo: versatilità e comfort

Il guardaroba maschile moderno richiede accessori che sappiano combinare funzionalità e design. I fantasmini da uomo rispondono perfettamente a questa esigenza.

Leggi di più
Stile, fantasia e personalità: le camicie da uomo particolari
calze colorate calze luxury calze made in italy calze uomo particolari calzini abbinamenti

Stile, fantasia e personalità: le camicie da uomo particolari

Le camicie da uomo particolari offrono un modo per aggiungere un tocco di fantasia e originalità al guardaroba maschile, permettendo di esprimere sé stessi attraverso...

Leggi di più

PAST WEEKS

The world of men's no-show and ankle socks: versatility and comfort
calze colorate calze eleganti calze fantasmini calze made in italy mocassini racale

The world of men's no-show and ankle socks: versatility and comfort

The modern men's wardrobe requires accessories that combine functionality and design. Men's no-show and ankle socks perfectly meet this need.

Leggi di più
Style, Creativity and Personality: Unique Men's Shirts

Style, Creativity and Personality: Unique Men's Shirts

Unique men's shirts offer a way to add a touch of creativity and originality to a man's wardrobe, allowing for self-expression through innovative fabrics, prints,...

Leggi di più
The Perfect Wedding: The Groom's Suit

The Perfect Wedding: The Groom's Suit

The journey towards the wedding day is a path filled with emotions, decisions, and significant choices, among which is the selection of the groom's suit.

Leggi di più
Shoes and Socks for a Men's Blue Suit

Shoes and Socks for a Men's Blue Suit

To achieve style, one must not underestimate the pairing of men's shoes with a suit, as it can radically transform the overall look.

Leggi di più
Men's Colored Socks: Style and Trends

Men's Colored Socks: Style and Trends

Introduction to Men's Colored Socks Men's colored socks are currently enjoying a surge in popularity within the world of men's fashion. No longer considered mere...

Leggi di più
Summer Elegance: Guide to Choosing a Men's Suit for a Summer Ceremony

Summer Elegance: Guide to Choosing a Men's Suit for a Summer Ceremony

Introduction to Men's Summer Ceremony Suits In recent years, the men's summer ceremony suit has undergone a true revolution. Forget dark and heavy suits: today,...

Leggi di più