Calze uomo particolari per veri gentleman

Calze uomo particolari per veri gentleman

Calze da uomo particolari: le regole fondamentali

Calze da uomo particolari e come trovarle?
In un mondo sempre meno rigido e più sperimentale della moda maschile, essere un vero gentleman con uno stile distintivo richiede l'attenzione ai dettagli.

Anche se i canoni tradizionali stanno cambiando, è importante considerarli come punti di riferimento per distinguersi in ogni occasione.

I calzini da uomo non sono un semplice accessorio ma una vera chicca. La caratteristica più importante è che possono essere adattate a qualsiasi stile, dal disinvolto al più formale.

Per abbinare i calzini al nostro stile e alle nostre scarpe, è necessario conoscere alcune semplici regole e scegliere particolari che aggiungano quel tocco distintivo di un vero gentleman.

Come fare? Oggi te lo spieghiamo in quest’articolo.

Calze da uomo: filati e tessuti migliori

Il punto di partenza per scegliere delle ottime calze da uomo particolari è senza dubbio conoscere i filati ed i tessuti disponibili sul mercato. 

La prima cosa da sapere è che non esiste un filato ideale. Esiste però il filato che meglio si addice alle tue esigenze. Ed è da questa scelta che devi partire.

Tra questi abbiamo il cotone, il cashmere, la lana, il pile ed il Filoscozia. Vediamo quali sono i pro e i contro di ognuno:

Filoscozia

calze particolari filoscozia

Pregi: pensato per dare massima comodità, non si restringe nei lavaggi e rilascia meno pelucchi di una calza qualunque. Conserva tali proprietà anche dopo numerosi lavaggi, non lascia arrossamenti, rossori e pruriti. Rende le calze luminose e morbide come nessun altro filato, oltre a sfavorire sudorazione e odori sgradevoli.

Difetti: sono poche le aziende al mondo che riescono ad offrire delle collezioni con questa tipologia di tessuto che per la sua struttura naturale e salutare è particolarmente indicata per le pelli più delicate. Tra queste c’è Nobile a Racale. 

 

Scopri le Calze in Filoscozia®

 

 Cashmere

calze cashmere

Pregi: la soluzione più adatta a chi soffre il freddo. Caldo e avvolgente, si presta particolarmente bene per essere indossato durante le stagioni più gelide meno per le altre.

Difetti: con il passare del tempo potrebbero rovinarsi. 

 

Scopri le Calze in Cashmere

 

Seta

calze in seta

Pregi:  morbida e leggera, la seta è piacevole da indossare e contrariamente a quanto si pensa, isola molto bene dal caldo e dal freddo. Grazie alle sue molteplici qualità, è molto apprezzata nella produzione di alta moda.

Difetti: è un tessuto molto pregiato e quindi delicato, quando deve essere lavato si deve fare attenzione a non lavarlo ad alte temperature per non compromettere il prodotto.

 

Scopri le Calze in Seta

 

Fai attenzione a non fare confusione

Saper distinguere i vari tipi di filati è molto importante. Ecco perché bisogna fare chiarezza ed evitare di confondere un prodotto di ottima qualità da uno di scarsa qualità. 

Calze da uomo: gli abbinamenti

calze abbinamento

Puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento con calze di qualità, della giusta lunghezza e colore, non farai la figura che ti aspettavi.

Delle buone calze sono in grado di arricchire la parte inferiore del tuo outfit e devono essere in piena armonia con il tuo look, specie nell’abbinamento pantaloni e scarpe.

Ne abbiamo parlato in un articolo a parte che ti consigliamo di leggere.

In generale, riguardo alla lunghezza delle calze da uomo, è importante conoscere la regola principale: calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da businessman; media per la quotidianità; corta per un outfit casual e sportivo.

 

Scopri le nostre box

 

Calze da uomo: i colori

calze particolari abbinamenti

Rispetto invece al colore entriamo in un campo complesso. Abbiamo visto già nell’articolo dedicato alle calze da uomo di lusso che abbinare delle calze al nostro outfit da ufficio è una vera e propria arte Made in Italy e come tale necessita di essere appresa, conosciuta e poi applicata. 

Anche qui c’è una regola fondamentale da seguire: per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scure; per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

Un’altra cosa da sapere è qual è il colore assolutamente da evitare: il bianco. È concesso l’uso della calza bianca solo durante l’attività sportiva ma devono essere rigorosamente di spugna (possibilmente corte).

Vediamo quali sono le caratteristiche fondamentali di ogni tipo di scelta rispetto al colore delle calze da uomo:

 

Tinta unita

 box tinta unita

La più classica e la più sicura. Con dei colori neutri in linea con le tonalità di scarpe o pantaloni si vince facile. La tinta unita si presta bene ad ambienti rigorosi ed è perfetta per chi non ama attirare l’attenzione su di sé. 

 

Scopri le tinta unita

 

Colori scuri 

misto tinta unita

Il blu è il colore regale per eccellenza, adatto ad eventi importanti, a riunioni, momenti in cui abbineremo questo tipo di calze ad un abito. 

Il nero è adatto per le cerimonie e se abbinato ad una scarpa dello stesso colore durante le occasioni formali, allunga la figura e la fisicità.

 

Calze colori scuri

 

Colori tenui

Tinta unita cammello

Perfette per look più basic, casual e più confortevoli. Sono adatti per dei look meno formali ma non per questo meno eleganti. Essendo molto chiari possono creare dei distacchi marcati tra l’abito e la calza. Discorso diverso se come colori tenui si intendono quelli pastello, che si possono adattare ad abiti dai colori tenui.


Calze colori tenui


Colori sgargianti

calze uomo molto particolari

Se vuoi attirare l’attenzione optare per delle calze con colori sgargianti può fare al caso tuo. Devi però ricordare che i colori accesi, per mantenere uno stile elegante, dovranno essere necessariamente abbinate a scarpe o pantaloni così da evitare combinazioni sgradevoli.

Trasmettono tutta la personalità di chi li indossa. Colori forti come il giallo e l’arancione sono perfetti da indossare sotto un abito blu o grigio, creando un mix and match d’impatto ed esplosivo. Per scegliere le giuste cromie, è importante seguire un filone unico nell’intero outfit, in modo tale da giocare con stile. 

Calze colori sgargianti

 

Non avere paura di avere “Fantasia”

Vuoi essere notato davvero e risultare originale, creativo ed estroso? Puoi optare per delle tonalità fantasia stando attendo a fare la scelta giusta. Spesso sono meno indicate per ambienti e outfit formali ma comunque ti offrono la possibilità di risultare elegante. Si può giocare di più ed abbinarle alla cravatta, alla camicia o alla pochette. 

Scopriamo insieme le diverse tipologie di fantasie:

 

Fantasie geometriche

calze fantasie gemoetriche

I motivi geometrici sono adatti ad un abito spezzato per dare al look più personalità. Molto importante abbinarli a qualche dettaglio della giacca o ai pantaloni. Una cosa è certa: attirerai l'attenzione, ti differenzierai dalla massa e sarai davvero unico.

 

Calze fantasie geometiche

 

 Fantasia a pois

calza lunga a pois blu

Perfetta per look casual e sofisticati allo stesso tempo. Abbina la tua calza da uomo con fantasia a pois con un abito dal colore scuro e creerai un divertente contrasto.

 

Calze a pois

 

 

Fantasie particolari

Calza filoscozia impero

Per outfit più sobri e per creare abbinamenti stravaganti e fuori dagli schemi le calze da uomo con fantasie estrose sono molto adatte. Queste fantasie possono rappresentare festività, nuove forme geometriche rivisitate, degli hobby e delle passioni.

Sono adatte per chi si sente pronto ad osare, ad attirare l’attenzione e essere controcorrente. Renderanno il tuo look più dinamico, giovanile e fresco. 

 

Scopri Tutti i Modelli

 

 Conclusioni

calze nobile

Come abbiamo detto all’inizio essere un vero gentleman e avere uno stile distinguibile dalla massa non è cosa da tutti. Con questo articolo ti abbiamo dimostrato quanto scegliere calze da uomo sia qualcosa non così facile ma al tempo stesso molto divertente.

Libera la tua creatività e lasciati trascinare dalla tua voglia di esprimerti. Dopo tutto un vero gentleman non ha bisogno di mentire a se stesso: sa quello che vuole e come prenderselo.

Prima di lasciarci volevamo ricordarti che ci sono 5 accorgimenti importanti che devi avere quando scegli le tue calze da uomo: 

  1. le calze non devono presentare tessuto in eccesso perché può causare fastidiosi sfregamenti che sono insopportabili. 
  2. la calzata delle scarpe è influenzata dal tipo di calza scelta e per questo motivo devi sempre provare le calze con le scarpe che prevedi di indossare. 
  3. se la scarpa è stretta sarà preferibile indossare un paio di calze sottili. Se invece la scarpa è un po’ più larga utilizza calze spesse che ti offriranno una migliore calzatura. 
  4. occhio alla lunghezza delle calze. Ricorda queste tre regole: calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da businessman; media per la quotidianità; corta per un outfit casual e sportivo.
  5. ricorda che non sarebbe male optare per delle calze su misura. Nobile le realizza proprio con l’intento di offrire una calza che sia perfettamente in linea con le tue esigenze.

A differenza degli altri calzifici, le calze Nobile non vengono prodotte in maniera industriale, ma attraversano un controllo qualità ad ogni fase di produzione che unisce il lavoro della macchina a quello manuale dell’artigiano. Ciascuna calza infine viene ispezionata, stirata e lavata a mano.

Dai un’occhiata al nostro store 

FAQs – Domande Frequenti

Quali sono le calze migliori?

La prima cosa da sapere è che non esiste un filato ideale. Esiste però il filato che meglio si addice alle tue esigenze. Tuttavia il miglior filato al mondo è considerato da tutti quello di Filoscozia®.

Che calze mettere sotto un abito da uomo?

In generale, riguardo alla lunghezza delle calze da uomo, è importante conoscere la regola principale: calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da businessman; media per la quotidianità; corta per un outfit casual e sportivo.

Come devono essere le calze da uomo?

Segui questi accorgimenti:

  1. le calze non devono presentare tessuto in eccesso perché può causare fastidiosi sfregamenti che sono insopportabili. 
  2. la calzata delle scarpe è influenzata dal tipo di calza scelta e per questo motivo devi sempre provare le calze con le scarpe che prevedi di indossare. 
  3. se la scarpa è stretta sarà preferibile indossare un paio di calze sottili. Se invece la scarpa è un po’ più larga utilizza calze spesse che ti offriranno una migliore calzatura. 

 

Torna al blog
1 su 6