Come abbinare calze da uomo eleganti con la tua scarpa

Come abbinare calze da uomo eleganti con la tua scarpa

Introduzione agli abbinamenti calze uomo eleganti

Abbinare calze da uomo eleganti alle scarpe che hai scelto di indossare spesso desta delle problematiche di non poco conto. Il colore, la tipologia e la lunghezza sono solo alcuni dei fattori chiave per questa scelta così importante.

Se parliamo di abbinamento tra calzini e scarpe da uomo non possiamo sottovalutare le regole d’abbigliamento basilari.

Devi partecipare ad una cerimonia importante? Vuoi risultare più elegante durante la giornata per meeting di lavoro o incontri con clienti? Oppure magari l’eleganza e lo stile da gentleman fa parte di te e vuoi presentarti al meglio anche in occasioni meno formali?

Oggi ti daremo consigli fondamentali per scegliere calze da uomo eleganti e fare bella figura sempre, al di là del contesto. Per un look raffinato e unico, ci sono tante cose da sapere soprattutto se devi abbinare calzini eleganti ad ogni modello di scarpa da uomo e per ogni occasione d’uso.

Per non sbagliare segui i nostri consigli

calze uomo eleganti

Abbinamento calze uomo eleganti e scarpe: cosa fare e cosa evitare

Non basta limitarsi a scegliere un paio di calzini da uomo scure, lunghe, a tinta unita per acquisire un look da vero gentleman. Se fosse così tutti potrebbero esserlo.

E non basta neanche abbinare le calze al colore dei pantaloni o delle scarpe. Per essere veramente alla moda e chic, serve altro. Cosa? Prima di tutto conoscere le regole fondamentali riguardo alla scelta delle calze da uomo e sapere cosa va realmente evitato.

Puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento con calze di qualità, della giusta lunghezza e colore, non farai la figura che ti aspettavi.

Delle buone calze sono in grado di arricchire la parte inferiore del tuo outfit e devono essere in piena armonia con il tuo look, specie nell’abbinamento pantaloni e scarpe.

Che sia per un evento importante, per lavoro o semplicemente per creare outfit eleganti da utilizzare tutti i giorni, se seguirai questi accorgimenti, consigli e regole vedrai che sarai libero di esprimerti in ogni occasione.

Scegli calze eleganti lunghe ed evita assolutamente calze troppo corte

Spesso sottovalutiamo l’importanza della lunghezza dei calzini e questo è un grave errore, soprattutto se vogliamo abbinarle al meglio con la scarpa che abbiamo scelto di indossare.

Infatti per valorizzare al meglio il nostro outfit e fare in modo che sia perfettamente coerente con lo stile che vogliamo avere, dobbiamo sapere che la scarpa che indosseremo potrà risultare ideale solo se abbineremo ad essa la calza giusta.

Se dobbiamo prendere parte ad un’occasione speciale, per una cerimonia o un incontro di lavoro, la calza deve essere rigorosamente lunga. Non dovrebbe superare il ginocchio e quindi l’ideale è scegliere una calza che copra il polpaccio.

Per intenderci, della stessa lunghezza della foto che trovi di seguito.

Calze eleganti nobile

Calze di lunghezza inferiore, la cosiddetta calza media, sono consigliate per la quotidianità. Per quanto riguarda invece la calza corta è consigliato un uso per outfit casual e sportivi.

Vietato il colore bianco 

Rispetto invece al colore entriamo in un campo complesso. Abbiamo visto già nell’articolo dedicato alle calze da uomo di lusso che abbinare delle calze al nostro outfit da ufficio è una vera e propria arte Made in Italy e come tale necessita di essere appresa, conosciuta e poi applicata. 

Anche qui c’è una regola fondamentale da seguire: per le scarpe scure, calze eleganti abbinate ai pantaloni o perfino più scure; per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

Un’altra cosa da sapere è qual è il colore assolutamente da evitare: il bianco. È concesso l’uso della calza bianca solo durante l’attività sportiva ma devono essere rigorosamente di spugna (possibilmente corte).

I tessuti e filati migliori per calze eleganti da abbinare alle scarpe

Per scegliere il modello di calza più adatto alla scarpa da indossare ci sentiamo di consigliarti due filati in particolare in termini di qualità comodità e resistenza.

In generale le calze in cotone sono quelle che si adattano meglio ad ogni stagione perché permettono al piede di provare comodità e freschezza, assicurando allo stesso tempo eleganza.

Devi però sapere che tipologie di calze in cotone ne esistono diverse. Le migliori sono le calze in Filoscozia® e le calze in Makò.

Il Filoscozia® è riconosciuto da tutti come il filato migliore al mondo, pensato per dare massima comodità. Purtroppo però sono poche le aziende al mondo che riescono ad offrire delle collezioni con questa tipologia di tessuto che per la sua struttura naturale e salutare è particolarmente indicata per le pelli più delicate. Nobile è una di queste.

La particolarità di questa pregiata tipologia riguarda anche il fatto che non si restringe nei lavaggi e rilascia meno pelucchi di una calza qualunque. Conserva tali proprietà anche dopo numerosi lavaggi, non lascia arrossamenti, rossori e pruriti.

Altra peculiarità è che rende le calze luminose e morbide come nessun altro filato, oltre a sfavorire sudorazione e odori sgradevoli. 

Le Calze in Makò invece sono un filato di cotone egiziano con una fibra lunga tra i 30 e i 34 mm, particolarmente elastica, che aderisce alla gamba senza lasciare antiestetici segni.

Il cotone Makò non è altro che Filoscozia non mercerizzato (la mercerizzazione è il processo che trasforma un filato di cotone normale in filo di Scozia).

Come abbiamo più volte detto, un cotone può anche essere mercerizzato e quindi trasformato in filo di Scozia, ma alla base se il cotone impiegato grezzo è a fibra corta o di scarsa qualità, il risultato non sarà dei migliori.

In sostanza meglio un cotone a fibra extra-lunga, non mercerizzato che un cotone scadente mercerizzato e trasformato in Filoscozia. 

Calze uomo eleganti e scarpe: abbinamento classico

calze eleganti classiche

Il primo abbinamento di calze eleganti e scarpe di cui ti parliamo è quello classico, solitamente il più scuro. Di solito si opta per dei colori neutri in linea con le tonalità delle scarpe. La tinta unita si presta bene ad ambienti rigorosi ed è perfetta per chi non ama attirare l’attenzione su di sé.

Rispetto ai colori, il blu è molto utilizzo essendo il colore regale per eccellenza, adatto ad eventi importanti ma anche a riunioni. 

Il nero invece è adatto per le cerimonie e se abbinato ad una scarpa dello stesso colore durante le occasioni formali, allunga la figura e la fisicità.

Calze uomo eleganti e scarpe: abbinamento formale

Il secondo abbinamento che ti proponiamo riguarda un’occasione dove è richiesta la massima eleganza anche in ambienti business. 

Con scarpe classiche (rialzate o no) il consiglio è di indossare calze eleganti scure, a tinta unita, sottili e lisce. In questo modo avrete un look formale in linea con il vostro completo scuro e risulterete più slanciati e alti.

Calze uomo eleganti e scarpe: abbinamento casual

Terzo abbinamento, stavolta ideale per il tempo libero. Qui avete più possibilità di scelta. Se amate ad esempio le sneakers rialzate potete scegliere calze lunghe o medie di cotone. 

Anche per gli stivali rialzati le calze devono essere lunghe e in questo caso le fantasie sono pressochè inutili perché nessuno le vedrà.

Calze uomo eleganti e scarpe: abbinamento cerimonia

Quarto e ultimo abbinamento di cui ti parliamo riguarda calze da uomo per cerimonia. Ne abbiamo parlato in un articolo dedicato.

Come per le scarpe anche le calze eleganti da cerimonia dovrebbero fare della sobrietà il punto di riferimento da tenere in considerazione. 

In una cerimonia una cosa è certa: sono bandite le calze colorate, le fantasie di mille colori e, di norma, tutto ciò che risulta troppo eccentrico. 

Il tipo di cerimonia può però influenzare la scelta e per quelle meno formali è possibile uscire leggermente dalle linee classiche utilizzando calze con geometrie colorate anche in tinte diverse. 

Il consiglio è sempre lo stesso: non esagerare!

Con un paio di scarpe rialzate in vernice nera, ad esempio, è bene abbinare un paio di calze nere, sottili e lisce di seta. Le calze di seta sono da sempre un segno di eleganza ed esclusività, mentre le scarpe rialzate da cerimonia sono un capo di lusso che vi farà apparire più alti anche nelle occasioni più speciali.

Una scelta “Nobile” per il tuo look elegante

Il nostro calzificio nasce a Racale nel 1982, eravamo poco più di una bottega. Era il periodo d’oro dei calzifici italiani, e Racale ne era la capitale. Dopo anni difficili (con la crisi del 2008 il 90% dei calzifici in paese ha chiuso) abbiamo scelto di ridare vita ai nobili filati italiani, da questo nasce Nobile.

A differenza degli altri calzifici, le calze non vengono prodotte in maniera industriale, ma attraversano un controllo qualità ad ogni fase di produzione che unisce il lavoro della macchina a quello manuale dell’artigiano. Ciascuna calza infine viene ispezionata, stirata e lavata a mano.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto insieme come abbinare calze eleganti con le scarpe scelte per il tuo outfit. Ricorda che questi sono solo consigli da utilizzare come punto di partenza per il tuo look.

Sentiti libero di esprimere al meglio la tua personalità scegliendo calze che più si addicono al tuo gusto. Un vero gentleman in fin dei conti sa fare proprio questo: scegliere!

FAQs – Domande Frequenti

Che calze mettere con scarpe eleganti?

Scegli calze eleganti lunghe ed evita assolutamente calze troppo corte. Non optare per il colore bianco e scegli calze eleganti che siano in Filoscozia o in Makò.

Che calze mettere sotto abito uomo?

Le calze blu sono la scelta giusta per un abito blu navy e le calze nere sono giuste se il tuo abito è blu navy scuro o un grigio antracite che è quasi nero. Per apparire sofisticati e alla moda, potete accentuare i vostri piedi con calzini colorati.

Quali sono le calze migliori?

Le migliori calze eleganti sono quelle in Filoscozia, riconosciuto da tutti come il filato migliore al mondo, pensato per dare massima comodità. Le Calze in Makò invece sono un filato di cotone egiziano con una fibra lunga tra i 30 e i 34 mm, particolarmente elastica, che aderisce alla gamba senza lasciare antiestetici segni. 

Come devono essere le calze da uomo?

Se indossate un completo blu, le calze dovranno essere tinta unita nere o di un blu scurissimo. Se il completo è grigio scegliete anche per le calze un modello grigio antracite. Se invece indossate uno spezzato con una giacca uomo casual blu e un pantalone chiaro, scegliete sempre un blu scuro.

Torna al blog
1 su 6