I calzini si abbinano alle scarpe o ai pantaloni?

I calzini si abbinano alle scarpe o ai pantaloni?

Introduzione all’abbinamento dei calzini

Abbinare i tuoi calzini alle scarpe o ai pantaloni? Ti sarai fatto questa domanda tante volte e speriamo che sei riuscito a trovare la risposta giusta.

È un dubbio che hanno moltissime persone che come te vogliono valorizzare il proprio outfit con abbinamenti che facciano subito capire alle persone che si trovano davanti un vero gentleman. 

Non smetteremo mai di ripeterlo: puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento con i tuoi calzini, le tue scarpe e i tuoi pantaloni non farai la figura che ti aspettavi.

Ecco perché oggi abbiamo deciso di togliere ogni dubbio in materia e di consigliarti un modo semplice e veloce per scegliere l’abbinamento che fa per te.

Le regole fondamentali dell’abbinamento

calzini abbinamento

Quando si parla di come abbinare scarpe, pantaloni e calzini è facile confrontarsi con tantissime scuole di pensiero differenti. In fin dei conti questa non è una scienza quanto piuttosto una questione di buongusto ed eleganza.

Ci sono 3 regole fondamentali che devi assolutamente conoscere quando devi abbinare il tuo outfit come vorresti:

  • Il tessuto può fare la differenza
  • Per scegliere il modello di calza più adatto alle tue esigenze conviene partire dal tessuto. Sono diverse le tipologie e non tutte potrebbero fare al caso tuo.

    Sicuramente le calze in cotone sono quelle che si adattano meglio ad ogni stagione perché permettono al piede di provare comodità e freschezza, assicurando allo stesso tempo eleganza.

  • Fai attenzione alla lunghezza
  • Lunghi o corti? Questo è il dilemma! Spesso scegliere la lunghezza di una calza può non essere così semplice. Ci sono però dei punti di riferimento che possiamo tenere in considerazione.

    Sono tre i livelli da differenziare:

    1.calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da business man;

    2.media per la quotidianità; 

    3.corta per un outfit casual e sportivo.

    Questa è una regola non scritta ma che se seguita ti permetterà di essere adeguato e coerente con il contesto in cui ti troverai.

  • Rispetta l’equilibrio del colore
  • La cromia si sa gioca un ruolo chiave non solo a livello psicologico ma anche e soprattutto a livello formale. Sbagliare il colore di una calza può rovinare completamente il tuo stile e non renderti in grado di essere adeguato all’occasione.

    Per ottenere un buon accostamento, ti basterà rispettare le regole basilari dell’abbinamento dei colori e avere sempre a disposizione nel tuo armadio, delle calze nere, blu scuro e grigio scuro.

    Con queste tre tonalità puoi abbinare facilmente tutto quello che hai nel guardaroba, senza troppi sforzi.

    La scelta delle calze a tinta unita rimane la più elegante da utilizzare in occasioni formali.

    Se invece preferisci calze a fantasia, puoi decidere di abbinarle al colore della cravatta o della camicia giocando con i colori.

    Su una cosa sono d’accordo tutti: l’unico colore che è assolutamente vietato per una calza da uomo è il bianco.

    È concesso l’uso della calza bianca solo durante l’attività sportiva ma devono essere rigorosamente di spugna (possibilmente corte).

      

    Scopri le Calze Nobile

     

    Scarpe o pantaloni? A cosa abbinare i tuoi calzini?

    Partiamo da un sunto generico: il colore dei calzini di solito si abbina a quello delle scarpe

    Bisogna però tenere conto anche del colore dei pantaloni e anche quelli della giacca. 

    E qui torna in ballo il grande dubbio: con quali dei due indumenti dovrò abbinare i miei calzini: pantaloni o scarpe?

    Per sfatare questo dilemma bisogna prendere in considerazione due piccole regole generiche.

    per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scuri;

    per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

    La moda si sa è in continua evoluzione e spesso vengono rivoluzionati i canoni estetici. Questi due accorgimenti però sono un evergreen che non passerà mai e soprattutto ti permetterà, nel dubbio, di non commettere errori.

    Le nuove tendenze hanno dato impulso agli abbinamenti calzino-pantalone-scarpa, tenendo conto delle tante fantasie e della voglia di osare dei look moderni. Alla soluzione “tono su tono” e ad una transizione cromatica più gentile, si accompagnano così anche abbinamenti più forti.

    È arrivato il momento di aiutarci con degli esempi concreti

    I migliori abbinamenti per i tuoi calzini

    Dopo aver parlato delle regole generali che riguardano gli abbinamenti calzini, pantaloni e scarpe vediamo nel dettaglio quali sono gli abbinamenti che ci sentiamo di consigliarti se vuoi mantenere eleganza e stile in tutte le occasioni.

    Tono su tono

    calzini a tinta unita

    La più classica ma non per questo scontata. Prevede la scelta di una calza che richiami le tonalità cromatiche dei pantaloni oppure delle scarpe. 

    Scarpe o pantaloni marroni, per esempio, richiedono calze marroni così come scarpe o pantaloni neri richiedono calze nere.

    Si tratta di una soluzione semplice per abbinare le calze ad un abito da uomo a tinta unita ma si presta altrettanto efficacemente per abiti spezzati.

    Il tono su tono va applicato facendo molta attenzione che la tonalità scelta sia sempre sufficientemente più chiara o più scura rispetto alla scarpa o al pantalone così da far notare bene la differenza.

    Consigli: non esagerare nel contrasto perché l’accostamento cromatico deve essere sempre piacevole ed apprezzabile.

     

    Calze a Tinta Unita

     

    Forte e marcato

    calzini a contrasto

    A differenza dell’abbinamento tono su tono qui si rischia di più e sicuramente in ambienti business non è sempre indicato. Se la tua indole è eccentrica e vuoi comunicare questo tuo modo di essere puoi optare per calze dai colori più forti e con stacco marcato sul resto dell’abbigliamento.

    Questo sia che si tratti di abiti a tinta unita, sia di un abito spezzato. L’esempio più evidente è l’accostamento con calze viola.

    Come in tutti i settori se si vuole osare bisogna saperlo fare ed avere la giusta esperienza oltre che un physique du role adeguato.

     

    Calze a Pois

     

    Geometria

    calzini geometrici

    Indicate per il tempo libero e da portare con un abito spezzato, difficili da abbinare con un numero maggiore di colori.

    La presenza di motivi geometrici generalmente richiama maggiormente l’attenzione e per questo motivo l’abbinamento delle calze geometriche risulta il più arduo ma allo stesso tempo anche il più interessante.

    È capace di regalare al tuo look quel tocco di personalità in più rispetto ad altri abbinamenti.

    Consiglio: prestare meno attenzione al colore delle scarpe e considerare principalmente il colore della giacca. Scegliere calze che si abbinino con il colore dominante alla giacca e quello secondario ai pantaloni (possibilmente per queste ultime in modalità tono su tono).

     

     

    Calze con Geometria

     

    Libera la tua fantasia con le collezioni Nobile

    Il nostro calzificio nasce a Racale nel 1982, eravamo poco più di una bottega. Era il periodo d’oro dei calzifici italiani, e Racale era una delle città più produttive. Dopo anni difficili (con la crisi del 2008 il 90% dei calzifici in paese ha chiuso) abbiamo scelto di ridare vita ai nobili filati italiani, da questo nasce Nobile

    A differenza degli altri calzifici, le calze non vengono prodotte in maniera industriale, ma attraversano un controllo qualità ad ogni fase di produzione che unisce il lavoro della macchina a quello manuale dell’artigiano. Ciascuna calza infine viene ispezionata, stirata e lavata a mano.

    Conclusioni

    Come andiamo detto all’inizio, puoi indossare l’abito più elegante al mondo ma se perderai di vista l’abbinamento calzini, scarpe e pantaloni non farai la figura che ti aspettavi.

    Una calza adeguata è in grado di arricchire la parte inferiore del tuo outfit oltre a rendere armonioso nella sua totalità il tuo outfit. 

    Con le regole ed i consigli che ti abbiamo illustrato potrai avere piena libertà di scegliere l’abbinamento migliore e lasciare spazio alla tua creatività per rendere realmente unico il tuo stile, con eleganza e buon gusto.

    FAQs – Domande Frequenti

    Come abbinare le calze ai vestiti uomo?

    Bisogna tenere in considerazione tre variabili fondamentali come il tessuto, la lunghezza ed il colore. A partire da queste tre possiamo scegliere l’abbinamento migliore. Per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scure. Per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe.

    Come abbinare le calze alle scarpe e pantaloni uomo?

    La regola generale dice che per i pantaloni scuri, calze abbinate ai pantaloni o perfino più scure e non alle scarpe. Per i pantaloni chiari, calze abbinate al colore delle scarpe. 

    Come abbinare il colore delle calze?

    Il colore delle calze si abbina a quello delle scarpe, ma allo stesso tempo bisogna tenere conto anche del colore dei pantaloni e della giacca. Per ottenere un buon accostamento, ti basterà rispettare le regole basilari dell’abbinamento dei colori e avere sempre a disposizione nel tuo armadio, delle calze nere, blu scuro e grigio scuro. Con queste tre tonalità puoi abbinare facilmente tutto quello che hai nel guardaroba, senza troppi sforzi.

    Come devono essere le calze da uomo?

    Ci sono tre livelli da differenziare: calza più lunga per le occasioni speciali o i cosiddetti look da business man; media per la quotidianità; corta per un outfit casual e sportivo.

    Torna al blog
    1 su 6